La funivia

La modernissima funivia venne inaugurata nel giugno del 2000! Fu ideata dal noto architetto ticinese Mario Botta, il quale ha curato il singolare design delle cabine con il braccio dalla caratteristica forma a goccia che, grazie alla leggera struttura in acciaio e vetro, permettono di godere durante il viaggio di uno stupendo panorama. Raggiungere Cardada è quindi piacevole e comodissimo: la partenza della funivia si raggiunge in pochi minuti dalla città con la funicolare Locarno-Orselina oppure con il bus Nr 3. L’impianto è composto da due ampie cabine di massimo 40 persone, che in soli 5 minuti trasportano dai 395 m/s/m di Orselina ai 1'340 m/s/m di Cardada e viceversa. L’impianto vanta due particolari stazioni di partenza e arrivo, anch’esse progettate dall’arch. Botta con l’idea di creare una forma di lanterna; inoltre, sono state pensate per essere agevolmente accessibili alle persone anziane, a persone con difficoltà motorie o in sedia a rotelle e alle famiglie con i passeggini.

Particolarità: le cabine della funivia di Cardada sono uniche nel loro genere e oltre a vantare il sistema tecnico-elettrico tra i più moderni in Svizzera, viaggiano su doppia fune per garantire un’altissima sicurezza dell’impianto e un’ottima stabilità in caso di servizio con vento. Le cabine vengono monitorate
dalla Sala Comando con il modernissimo sistema digitale!

Ogni anno la seggiovia chiude per ca. 6-8 settimane per le consuete revisioni che sottostanno alle direttive del costruttore e alle norme e leggi in vigore per il trasporto a fune in Svizzera.